Sorbettiera o gelatiera? Ecco la differenza

sorbettiera

Spesso e volentieri si tende a fare confusione tra la gelatiera e la sorbettiera. Ma per cosa differiscono questi due dispositivi? In questo articolo ci occuperemo proprio di far chiarezza su questo argomento, spiegandoti quali sono le differenze tra il gelato e il sorbetto e soprattutto mostrandoti i migliori modelli di sorbettiera.
Con i modelli che andremo a proporti in questo articolo, preparare un sorbetto sarà semplicissimo e non dovrai sporcare neanche delle stoviglie. Diciamo sin da ora che il prezzo non è un problema. Le sorbettiere sono infatti elettrodomestici economici in quanto molto semplici anche dal punto di vista strutturale.

Ariete Sorbet Maker: il sorbetto firmato Ariete

Non c’è bisogno di presentazioni per l’Ariete. I suoi prodotti sono conosciutissimi e vendutissimi grazie all’ottimo rapporto qualità prezzo. Anche in questo caso, con la Sorbet Maker, l’Ariete non sbaglia , mettendo a segno un’altro successo. La Sorbettiera Sorbet Maker ha un design retrò, che ricorda un po gli anni 50. Utilizzarla e semplicissimo: basta semplicemente congelare la frutta tagliata a dadini e, una volta pronta, potrà essere trasformata dalla Sorbet Maker in squisiti sorbetti.

Caratteristiche principali:

  • potenza: 200 watt:
  • tempo di preparazione: immediato (se la frutta è già congelata);
  • design: retrò, anni 50.

Yogu Joy: sorbetti e frozen yogurt

Un’altra sorbettiera che sta riscuotendo molto successo è la Yogu Joy. Il design è più moderno,ma la funzione non cambia. Bisogna infatti congelare la frutta che verrà poi tritata dal sistema di lame di questa sorbettiera. La Yogu Joy dà poi un’idea per rendere ancora più nutriente il sorbetto di frutta, aggiungendo anche dello yogurt, che renderà la vostra merenda ancora più cremosa. Per avere maggiori informazioni sul prezzo, clicca qui.

Caratteristiche principali:

  • potenza: 220 watt;
  • tempo di preparazione: 10-15 minuti per un sorbetto più cremoso;

Sorbettiera Tutty Frutty

La sorbettiera Tutty Frutty non ha bisogno di presentazioni. Il suo successo è stato mondiale ed è stata forse la prima sorbettiera del suo genere. L’idea elementare quanto geniale, è quella di poter adoperare la frutta per realizzare gustosi sorbetti sia per i grandi, ma soprattutto per i più piccoli che, spesso e volentieri, fanno capricci per mangiarla. Tutty Frutty è senza dubbio la sorbettiera più venduta e, se anche tu sei curioso di scoprire il prezzo, ti invitiamo a cliccare su questo link.

Perché scegliere una sorbettiera

I modelli che abbiamo appena visto hanno una caratteristica che le rende speciali e, cioè, quella di darti la possibilità di realizzare sorbetti alla frutta senza sporcare stoviglie, senza aggiungere addensanti e senza zuccheri. Il sorbetto così composto sarà semplicemente della frutta congelata e tritata che potrà rinfrescarti durante pomeriggi afosi. Come già detto, renderà felici anche i tuoi figli che potranno mangiare la frutta come se fosse un gelato.
Va però detto che se hai già una gelatiera, potrai comunque realizzare dei sorbetti, anche se chiaramente il procedimento sarà un po’ più laborioso.

Eccoti le migliori offerte per le sorbettiere. Che aspetti a gustare il tuo personalissimo sorbetto?
Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2019 15:54