Gelatiera G3 Ferrari: i migliori modelli autorefrigeranti

Hai deciso di acquistare una gelatiera G3 Ferrari? Ottima scelta! Questa azienda si contraddistingue per l’ottimo rapporto qualità/prezzo dei suoi prodotti e, anche in questo caso, non è da meno.

gelatiera g3 ferrari

La G3 Ferrari è un’azienda italiana presente sul mercato degli elettrodomestici da più di 40 anni. Fu una delle prime aziende a proporre ferri da stiro e non manca mai di stare sempre al passo con i tempi, proponendo sempre prodotti nuovi. Tra le sue proposte troviamo anche elettrodomestici particolari come ad esempio la tigelliera o i forni per pizza super compatti. Non potevano quindi mancare le gelatiere G3 Ferrari, ed è proprio di queste ultime che approfondiremo la conoscenza in questo articoli.

Vogliao mostrarti le migliori offerte che ho selezionato proprio per le gelatiere G3 Ferrari:
Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2019 12:34

Gelatiere G3 Ferrari: quali sono i modelli proposti?

La G3 Ferrari ha deciso di dedicarsi solo ed esclusivamente alle gelatiere autorefrigeranti e, dobbiamo dire, che in effetti ha fatto bene. Le gelatiere di cui andròo a parlare tra poco, sono forse tra le più performanti sul mercato della loro categoria. I modelli proposti al momento sono due e, in particolar modo uno di questi, mi ha molto colpita per il suo design, molto somigliante alle gelatiere professionali. In ogni caso, i modelli di gelatiera G3 Ferrari sono di ottima qualità.

La più venduta della gamma: il modello Cremosa

Iniziamo proprio dal modello che ci ha colpito più di tutti, la gelatiera G3 Ferrari g20035 Cremosa. Appena uscita dalla confezione non lascia dubbi sulla sua qualità, grazie ad una scocca robusta, completamente realizzata in acciaio satinato. Sulla parte superiore troviamo un display a led blu, che ci permette di tenere sotto controllo il timer e la temperatura.
Sotto il display abbiamo 4 pulsanti: uno dedicato alla temperatura, due per settare il timer e uno per avviare le pale mantecatrici. La quantità di gelato che è possibile realizzare è di 700 g. Per poter velocizzare la preparazione di più gusti di gelato, puoi acquistare un secondo cestello che trovi a questo link.

La meno performante: il modello Desire

L’altra gelatiera G3 Ferrari autorefrigerante è la Desire, una gelatiera con meno funzionalità rispetto al modello appena descritto. In questo caso non è infatti possibile settare il timer. La scocca, seppur ben assemblata, è realizzata in plastica. La quantità di gelato che è possibile preparare è invece uguale, 700 g.
Date le minori caratteristiche, questo modello è anche più economico rispetto alla g20035 Cremosa. Puoi verificare il prezzo a questo link.

In conclusione

La G3 Ferrari con le sue due proposte non si fa mancare proprio nulla. Se con la gelatiera G3 Ferrari Desire va incontro ad una clientela meno esigente, con la Cremosa si rivolge agli amanti del gelato, che si aspettano di ottenere un risultati molto vicini a quelli delle gelatiere professionali. E dobbiamo dire che con la Cremosa ci si avvicina molto al gelato che si può gustare nelle gelaterie, con la differenza che potrai realizzare i tuoi personalissimi gusti.
Per avere maggiori informazioni sui costi ed eventuali offerte, ti incitiamo a cliccare sui link che trovi proprio qui sopra.
Se invece sei interessato ad acquistare la gelatiera, ma non hai idea di come realizzare un gelato, ti consigliamo il libro “Il gelato artigianale italiano” ottimo per chi è alle prime armi con quest’arte. Se sei curioso di leggere quello che ne pensano i clienti che lo hanno già acquistato, clicca qui. Non sei ancora convito del modello da acquistare? Allora leggi la nostra guida “Quale gelatiera scegliere“.